UN PEZZO DI SOGNO CHE SI REALIZZA

Ormai mi conoscete o forse no…i miei sogni sono tanti! Ma dopo tutti i sacrifici fatti in questi mesi non vedevo l’ora di distillare la lavanda per produrre l’olio essenziale. La ricerca del laboratorio non è stata facile, ma è venuto in mio aiuto il mio insostituibile agronomo Simone Bertani! Mi sono rivolta all’istituto di agraria di Monteombraro. Ecco alcune foto che riprendono tutto il percorso, dallo sfalcio alla produzione dell’olio.

La produzione è stata poca, ma di qualità. Io ho ringraziato il professor Bazzani con il mio miele e lo ha molto gradito.

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

AGRIACADEMY ISMEA: AGRICOLTURA 4.0

Sono stata selezionata per partecipare ad Agriacademy Ismea, un programma di alta formazione che ha coinvolto 206 giovani agricoltori provenienti da tutta Italia ( di cui solo 27 donne!!!) che si è tenuto a  Palazzo  di Varignana (BO).

Eccomi qui con alcuni degli imprenditori agricoli selezionati con cui ho fatto subito amicizia: Andrea degli Esposti, Sara Monti, Marco Vuerich, Marco Casagrande, Carlo Migli, Alice Consoli, Paola Bartoli, Francesca Paini.

Tanti gli argomenti trattati:  agricoltura 4.0,  smart agrifood e digital transformation, strategie di marketing, brand management e internazionalizzazione . Argomenti approfonditi grazie alla collaborazione di Ismea con l’ Università di Brescia, il Politecnico di Milano, la Sapienza di Roma e l’ Università del Sannio.

Oltre alle lezioni in aula, ho particolarmente apprezzato la possibilità di conoscere altri imprenditori agricoli giovani come me e di scambiare i miei prodotti con i loro.

Sono tornata a casa piena di energia, di voglia di fare e soprattutto di nuovi amici. La formazione si concluderà a novembre con la presentazione di un nostro progetto e io non vedo l’ora!

 

 

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

CHE NE SAI TU DI UN CAMPO DI GRANO…

Alcune foto scattate nei miei campi di grano! Tanta energia, tanta apprensione ( paura di grandinate ) e tanta curiosità….non vedo l’ora di sapere come andrà il raccolto. Ringrazio l’agronomo Simone Bertani che monitora tutto e il Consorzio Agrario di Castelnovo Monti per il supporto!!!

Questo luogo deve essere proprio speciale se riesce a tirar fuori la parte migliore di me!!!!!

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

NON BRACCIA, MA CERVELLI PER LAVORARE LA TERRA

Queste le parole di Vincenzo Gesmundo, segretario generale di Coldiretti, all’inaugurazione del Villaggio Contadino di Torino. L’agricoltura di oggi, per crescere, ha bisogno di giovani preparati, che usano le loro conoscenze per gestire al meglio un’impresa agricola. Le braccia non bastano!
Sono rimasta molto colpita dall’accoglienza che la città di Torino ha riservato al mondo agricolo ( con tanto di bandiera Coldiretti sulla Mole Antonelliana!!! ). Il villaggio ( situato ai Giardini Reali ) resterà aperto al pubblico tre giorni, in cui si alterneranno conferenze, workshop ed eventi per far conoscere meglio l’agricoltura italiana. Io ho partecipato venerdì, il primo giorno, come rappresentante di Donna Impresa Coldiretti  insieme a molti agricoltori della provincia di Reggio Emilia. Con la  mitica Grazia di Coldiretti, organizzatrice della splendida giornata! Se avete qualche problema chiedete a lei e….ve lo risolve!!!!Qui sono con Luciana Pedroni, responsabile Donne Impresa Coldiretti Reggio Emilia. Siamo super orgogliose di rappresentare la nostra provincia!

Questi semi rappresentano l’importanza che ha, in agricoltura, la biodiversità. Oggi è in pericolo per colpa di multinazionali che tendono a omologare e produrre solo i semi di colture più produttive. La biodiversità  è rappresentata da una immensa varietà di colture e specie animali che servono a nutrire e curare gli esseri umani.  Oggi, insieme a Coldiretti, abbiamo voluto affermare il ruolo fondamentale degli agricoltori come custodi della biodiversità del pianeta!!!

Questo evento mi ha permesso di ascoltare tante testimonianze di agricoltori, di conoscere realtà simili alla mia e di scambiare opinioni, sogni e progetti .

Tanti nuovi amici, in particolare Francesca che mi ha invitato nella sua azienda agricola di Imperia dove produce lavanda, per darmi qualche dritta!!! Grazie a tutti

Prima di andare a casa: Museo Egizio!!!

Ciao a tutti! Grazie Torino! Grazie Coldiretti Reggio Emilia!!!!#iostocoicontadini!!!!

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici