WORK IN PROGRESS

Ho ereditato questo laboratorio da mia nonna, era di suo fratello. E mi è sembrato il luogo ideale dove trasformare le erbe aromatiche, confezionare il grano antico e realizzare il laboratorio di smielatura. Per la nostra famiglia questo capannone rappresenta un luogo magico, in cui le idee di mio zio e di mio nonno prendevano forma. E’  rimasto per alcuni anni vuoto, poi è diventato lo studio del pittore Enrico Rozzi. Bellissimi i suoi quadri e la sua creatività. Vi mostro alcune foto che questa estate mi ha permesso di scattare…eccole:

 

Grazie nonno Francesco, hai trascorso tanti anni in Svizzera, lontano dalla tua famiglia per costruire la tua casa e questo capannone. Grazie zio Carlo per averlo ingrandito, sistemato, migliorato. Grazie nonna Pupa per aver pensato a  a me. Oggi mi sento fortunata….poi vedremo cosa succederà!

 

 

 

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *