CHI SEMINA RACCOGLIE?

Un tempo si diceva che “Chi semina raccoglie”…magari fosse così semplice, invece la semina del grano è una cosa molto seria …basta fare qualche errore per rovinare tutto il futuro raccolto.

Prima di seminare è importante progettare quale varietà di seme mettere a dimora. Per fare questa scelta è molto importante chiedere aiuto ad un agronomo in grado di consigliare qual è la varietà più adatta ad un particolare tipo di terreno. Un altro aspetto da non sottovalutare è la possibilità o meno di poter irrigare . In collina, dove si trova la mia azienda, purtroppo non c’è acqua , quindi ci si affida solo alla pioggia.

Per quest’anno seminerò grano tenero in tre varietà, una antica che mi permetterà di produrre grani antichi biologici adatti alla panificazione e due nuove, Aquilante e Bologna, che verranno utilizzate per ricavare grano biologico da semina.

Dopo aver preparato il campo, attraverso l’aratura, la raccolta dei sassi e la zappatura, si procede con la semina. Ho pensato di seguire le antiche regole delle fasi lunari come faceva il mio nonno.

 

Secondo la tradizione, i cereali vanno seminati con la luna crescente. Questa è la tabella che ho trovato su internet e che ho consultato.

gennaio 1-11 e 29-31 gennaio
febbraio 1-10 e 27-28 febbraio
marzo 1-11 e 28-31 marzo
aprile 1-10 e 27-30 aprile
maggio 1-9 e 26-31 maggio
giugno 1-8 e 25-30 giugno
luglio 1-8 e 24-31 luglio
agosto 1-6 e 22-31 agosto
settembre 1-5 e 21-31 settembre
ottobre 1-4 e 19-31 ottobre
novembre 1-3 e 19-30 novembre
dicembre 1-2 e 19-31 dicembre
Con Lorenzo, il contoterzista che mi aiuta a caricare i sacchi

La semina ti fa capire che i tempi in agricoltura sono lenti, che l’attesa è piena di speranza e che, come in tutte le cose, ci vorrà un pizzico di fortuna! Io ho fatto del mio meglio… spero che il grano germogli  fino a diventare una splendida spiga. Per adesso vi saluto, vi ringrazio per i tanti messaggi che mi inviate in privato e per la forza che mi date con il vostro sostegno!!! Grazie a tutti!!!…….A proposito,  secondo me …CHI CURA RACCOGLIE…NON CHI SEMINA!

Piaciuto l'articolo? Fallo sapere ai tuoi amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *